Le persone che dicono parolacce sono più oneste e sincere

Secondo uno studio condotto dai ricercatori delle Università di Hong Kong, Stanford, Cambridge e Maastricht, pubblicato su The Independent, le persone che usano di solito parolacce ed espressioni volgari sono tra le più oneste.

La ricerca, dal titolo Francamente, ce ne frega: il rapporto tra volgarità e onestà, ha preso in esame comportamenti e linguaggio di 276 persone: coloro che parlavano e si comportavano in maniera più spontanea sono risultati più onesti e sinceri.

Si è studiato inoltre che chi usa spesso espressioni volgari, senza necessariamente insultare qualcuno, lo faccia per sfogare la tensione. I ricercatori hanno dichiarato: “Abbiamo individuato un’evidente relazione tra la volgarità e l’onestà: la volgarità è risultata associata ad una minore propensione individuale a mentire e a ingannare e ad una maggiore integrità in ambito sociale”.