Trapani, il candidato sindaco Bologna: “Ascoltare, comprendere, progettare. Questi i capisaldi del mio impegno”

Giuseppe Bologna, aspirante sindaco di Trapani

“Sono stato il primo, e attualmente l’unico, ad ufficializzare la mia candidatura a sindaco di Trapani. Da quando l’ho fatto, non mi sono fermato un attimo“, così in una nota l’aspirante primo cittadino, classe 1951, fondatore dell’emittente televisiva siciliana Telescirocco, Giuseppe Bologna.

Ascoltare, comprendere, progettare. Sono questi i capisaldi su cui si basa il mio impegno; e i fatti lo dimostrano. Ho avviato una serie di incontri – dichiara Bologna – con le varie associazioni di categoria del territorio: Confindustria, Cgil, Confesercenti, Confagricoltura, Cna e Upia – Casartigiani. Sulla questione dell’aeroporto di Birgi e del blocco del bando di Airgest, mi sono fatto promotore di alcuni incontri tra Federalberghi e i nostri rappresentanti politici: Santangelo, Pellegrino, Orrù, Gucciardi e Ruggirello. Ma non mi sono fermato qui, perché ho interloquito anche con il presidente di Enac, Vito Riggio”.

“Ho cercato – aggiuge l’aspirante sindaco di Trapani – di comprendere meglio come funzioni il terzo settore, ossia il mondo dell’assistenza socio sanitaria per le persone con handicap, accorgendomi di come alcuni servizi non siano stati, ad oggi, messi a sistema. Ho affrontato i temi del lavoro, che manca, e dello sfruttamento dei lavoratori. Ho fatto realizzare tra le attività commerciali 1042 sondaggi per capire le esigenze dei commercianti e come migliorare alcuni servizi; iniziativa analoga, con 3100 persone intervistate, è stata rivolta ai residenti di tutti i distretti, dai rioni popolari al centro storico alla periferia: acqua, immondizia, trasporti, strade ma anche eventi e cultura. Le loro risposte, e anche le loro non risposte, rappresentano per me un patrimonio importantissimo per il mio progetto elettorale”.

“Ovviamente – conclude Bologna – non mi fermo qui, continuerò a stare tra la gente, nelle strade e nelle piazze, ascoltando, capendo, progettando per la realizzazione di una ‘Nuova Città’. Per quel che vedo sarò l’unico candidato sindaco, anche perché sono l’unico che ha completato il progetto e sono di Trapani”.

Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto