Scrive su Facebook che va in vacanza e gli rubano in casa

Su Facebook spesso ci ritroviamo ad avere “amici” che magari abbiamo visto una volta nella vita. Ancora peggio, spesso abbiamo profili pubblici che anche chi non conosciamo direttamente può vedere. Ecco allora che quello che scriviamo sul social network può diventare informazione utile anche per i malintenzionati. Così come è successo a un ragazzo di 19 anni in provincia di Varese, che aveva annunciato su Facebook che sarebbe andato in vacanza con i genitori per poi, al suo ritorno, essersi ritrovato con l’appartamento svaligiato.

Gli “amici” avevano scoperto che la casa era libera proprio da Facebook e per giorni hanno gozzovigliato in casa sua. Hanno anche rubato gioielli, elettrodomestici, soldi e vestiti, andando via poco prima del rientro dei padroni di casa.

I Carabinieri hanno arrestato due diciannovenni, fermati con l’accusa di furto aggravato, e denunciato un minorenne. Una svolta alle indagini è arrivata quando la padrona di casa ha visto uno dei due ragazzi passeggiare con il giubbotto del figlio. Quando la donna gli ha chiesto spiegazioni il giovane le ha anche torto un braccio e, per questo motivo, è stato accusato anche di rapina.

Meglio evitare di scrivere informazioni troppo personali su Facebook, come orari di lavoro o impegni fuori casa: molto più sicuro postare i propri ricordi una volta rientrati nel proprio appartamento, certi che nessuno possa approfittare della nostra assenza.

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto