Ragazzi fuori, ‘Carmelo’ pensa al sequel. E punzecchia Francesco Benigno

Io ho scritto la sceneggiatura, è un progetto al quale credo. Sto cercando di trovare qualcuno che realizzi il film”. Lui è Alfredo Li Bassi, nato ragazzo della Vucciria di Palermo. Ma tutti quelli che lo hanno visto recitare in Mary per sempre e Ragazzi fuori, i due lungometraggi di Marco Risi che raccontano la storia dei minori detenuti al Malaspina e il loro reinserimento sociale mancato, lo conoscono come Carmelo.

Li Bassi non ha mai dimenticato i due film che resero celebri le storie di Natale, King Kong e Pietro, interpretato da un giovane Claudio Amendola. E a quasi vent’anni dall’uscita dei due film si è messo in testa di realizzare un sequel, del quale ha già scritto la sceneggiatura, ‘Ragazzi fuori, vent’anni dopo‘: “La prima stesura fu fatta sedici anni dopo – racconta – adesso arriveremo a vent’anni”. La determinazione trasuda dalle parole di Li Bassi, che però ammette di avere incontrato qualche resistenza tra i colleghi: “Ho parlato con gli altri ragazzi, che però fino ad ora si sono mostrati scettici. Non è che non mi abbiano dato la loro disponibilità, ma vogliono capire se c’è qualcuno disposto a produrre il film e io lo sto cercando. Per realizzare il progetto ci vogliono i soldi – dice diretto Li Bassi – Molti si svegliano una mattina, prendono una telecamera e pensano di fare un film, ma servono una troupe, un produttore che investe e tanto altro”.

Qualche anticipazione sulla sceneggiatura? Li Bassi non si sbottona più di tanto: “Ho pensato a una versione di King Kong in chiave comica“, dice. Poi torna generico: “Voglio mostrare i personaggi dopo tanti anni con storie forti”. Probabilmente, però, se il progetto andasse in porto, la regia non sarebbe di Marco Risi: “Gli avevo proposto di realizzare il sequel, ma i due precedenti film sono entrati nella storia, si trova negli archivi Rai insieme a capolavori come Il Sorpasso, e ha preferito non rischiare”.

Infine, una frecciatina al collega Francesco Benigno:”So che aveva realizzato la stesura di una sceneggiatura per un suo progetto, non so se riguardava Ragazzi Fuori, una cosa sua, in cui aveva scritto ‘Vent’anni dopo’ e si era creata qualche confusione. Ma l’ideatore della sceneggiatura di Ragazzi Fuori vent’anni dopo è Alfredo Li Bassi, punto e basta“.

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto