Palermo, che combini? Terza sconfitta di fila contro il Perugia

Una partita noiosa per la maggior parte del tempo. Due squadre che hanno mostrato limiti evidenti nel fare gioco e nell’andare al tiro. Con la beffa per il Palermo, in pieno recupero, il gol di Di Carmine, che ha colto impreparata la difesa rosanero e ha regalato la vittoria al Perugia. Il Palermo, invece, è alla terza sconfitta consecutiva.

Pochi i momenti da segnalare. Nel primo tempo la girata di Mustacchio da centro area, bloccata da un intervento di Struna. Per i rosa, la conclusione, di piatto di Szyminsky, di poco fuori.  Poi di nuovo il Perugia con Kouan, che ha mandato la palla fuori. Prima del gol, occasione ghiotta per gli umbri nella ripresa, con traversone di Nura e colpo di testa di Di Carmine mandato sulla traversa da Pomini. Infine al ’91 il gol che ha deciso il match.