Buoni pasto, è scontro tra la Cisl e le Poste Italiane

Nonostante mesi di proteste, denunce e solleciti, da parte della Cisl Poste, i 10.000 lavoratori di Poste Italiane, in Sicilia non riescono più fruire dei buoni pasto ticket restaurant previsti dal contratto. Ormai la quasi totalità degli esercizi convenzionati non accettano i buoni della “Qui Group Spa” e farne le spese sono i “soliti noti” ovvero i lavoratori. La denuncia arriva dalla Cisl Poste.

“È scandaloso e offensivo – afferma il segretario regionale della Cisl Poste Giuseppe Lanzafame – che dopo aver dimostrato per l’ennesima volta al nostro datore di lavoro nonché Poste Italiane, che nonostante le migliaia di comunicazioni che sono pervenute alle direzioni del personale da parte dei lavoratori, il silenzio sia ancora tombale”.

“Poste Italiane nonostante sia a conoscenza di questa grave problematica – spiega il sindacalista – continua a fare orecchie da mercante e la quasi totalità degli esercizi convenzionati non accettano da tempo più i ticket che ci fornisce l’azienda”.

“Poste se ci sei, batti un colpo, perché noi lavoratori aspettiamo da mesi! Come accade nel nostro sistema – spiega Lanzafame – nessuno è responsabile, ma 10.000 lavoratori hanno dei ticket che sono quasi diventati carta straccia. Un’azienda di servizi, la più grande del Paese, non è in grado di far rispettare quanto stabilito per legge”.

“La Cisl Poste – conclude il segretario regionale – darà battaglia e se non ci saranno risposte positive da parte dell’azienda, saremo costretti a rivolgerci agli organi preposti affinché vengano tutelati e rispettati i nostri diritti. Oltre al danno di non avere la disponibilità dei buoni pasto, con il trascorrere del tempo i lavoratori otterranno la beffa di vedere ulteriormente compromesso e ridotto anche il loro potere di acquisto”.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto