Preferisci stare a casa? Allora sei più intelligente

Secondo una ricerca condotta da alcuni scienziati, i ragazzi che preferiscono stare a casa, invece di uscire, sarebbero più intelligenti rispetto alla massa.

Norman P. Li, professore dell’Università di Singapore, e Satoshi Kanazawa, professore della London School of Economics, hanno realizzato questa ricerca prendendo in esame ragazzi britannici di età compresa tra i 18 e i 24 anni.

Secondo la ricerca, i ragazzi che decidono di stare a casa sarebbero dei geni incompresi, con un tasso di intelligenza superiore agli altri.

L’evoluzione – spiegano i ricercatori- ci ha portato a vivere in branco e gli individui molto intelligenti tendono ad avere preferenze innaturali. La cosa più naturale per l’uomo è ricercare la compagnia di altri uomini, le persone più intelligenti tendono a ricercarla di meno”.