Palermo, merce rubata all’Oviesse messa in vendita online

La refurtiva rubata a novembre in un negozio Oviesse di Palermo, in via Cordova, era stata messa in vendita online. A fare la scoperta i carabinieri con la collaborazione di personale della società di investigazione privata del centro commerciale, che sono sono risaliti all’appartamento in cui poteva trovarsi la merce. Nel corso della perquisizione in casa di una donna di 48 anni i militari hanno trovato 400 prodotti, in particolare cosmetici. Grazie al lettore ottico è stato accertato che quasi tutta la merce recuperata era stata rubata all’Oviesse.

Nella stessa casa sono stati rinvenuti anche 50 oggetti, tra borse e capi di abbigliamento, tutti con marchi contraffatti, anche questi in vendita in diverse piattaforme digitali. La donna è accusata di ricettazione e possesso per vendita di prodotti con marchi contraffatti.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto