Messina, la Uil Pensionati celebra il primo congresso territoriale e riconferma Giuseppe De Vardo e Nunzio Musca

Intensificare il dialogo con gli iscritti e incrementare la presenza del sindacato a livello territoriale per incidere sulle scelte della classe politica, in direzione dei bisogni dei soggetti più deboli, tra i quali figurano molti anziani e pensionati.  È questo il proposito emerso dal congresso territoriale della Uil Pensionati di Messina, celebrato oggi presso la Sala Consiliare di Palazzo dei Leoni, sede della Provincia Regionale, che ha eletto i due segretari dell’Area dello Stretto Messina 1 e dell’Area dei Nebrodi Messina 2.

Si tratta, rispettivamente, di Giuseppe De Vardo e Nunzio Musca, riconfermati all’unanimità a conclusione dei lavori, che hanno visto altresì l’elezione delle rispettive segreterie che affiancheranno i due esponenti della Uil Pensionati nell’arco dei prossimi quattro anni.

Il congresso, presieduto dal segretario territoriale della Uil di Messina Ivan Tripodi, inoltre, ha eletto i consigli generali delle due aree e i delegati che parteciperanno al congresso della Uil confederale di Messina e a quello della Uil Pensionati Sicilia.

“Proprio a Messina – afferma il segretario generale della Uil Pensionati Sicilia Antonino Toscano, intervenuto ai lavori congiuntamente al segretario nazionale della Uil Pensionati Oscar Capobianco, al quale sono state affidate le conclusioni – è stato inaugurato un nuovo modello organizzativo del sindacato, finalizzato a rendere più efficiente e snella la presenza del sindacato stesso nel territorio e che si estenderà a tutte le altre province siciliane”. “Siamo certi – continua – che il gruppo dirigente emerso dai lavori congressuali sarà in grado di accogliere questa nuova sfida e affrontare al meglio le problematiche legate alla categoria”.

Arafet, cittadino italiano di origine tunisina morto ad Empoli

Arafet. Usb su morte del trentenne di origine tunisina durante un controllo di Polizia a Empoli

Arafet Arfaoui è morto d’infarto dopo essere stato fermato dalla Polizia, intervenuta in seguito all’alterco per un biglietto da 20 euro ritenuto falso con il proprietario di un money transfer, dove si era recato per inviare dei soldi alla sua ...
Leggi Tutto
Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto