A Palermo la barca della comunità di don Mazzi per lavori gratis e un concerto benefico

Ha scelto un piccolo cantiere di Palermo, Bamboo, la barca a vela da 16 metri con un unico albero da 24 metri, che la comunità Exodus di don Mazzi affida a equipaggi di ex tossicodipendenti durante crociere sociali che usano il viaggio come terapia. La barca, frutto di una donazione, ha alle spalle il periplo del mondo. E anche un Mayday. Solitamente è ormeggiata nell’isola d’Elba. A Palermo sarà oggetto di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

E a Palermo, in soccorso del sacerdote quasi novantenne che ha scelto anche la vela come strumento di recupero sociale, è scattata una gara di solidarietà. Con lavori gratis e con un concerto di raccolta fondi che si terrà sabato sera nella chiesa di San Mattia ai Crociferi, in via Torremuzza.

È nel cantiere GesNav di via Patti (Molo Trapezoidale) che lo sloop di fabbricazione finlandese è approdato per gli interventi di cui ha bisogno. E sarà proprio qui che domani, 17 febbraio, alle ore 10, verranno illustrati meglio i dettagli del progetto Exodus-Bamboo. A farlo sarà Stanislao Pecchioli, responsabile della conduzione navale della Comunità, mentre don Mazzi interverrà in videomessaggio. Saranno inoltre presenti Vito Busalacchi, presidente dell’associazione europea dei Riparatori navali, che dirigerà i lavori anche lui gratuitamente; l’ingegnere titolare del cantiere, Iginio Fasola, e la squadra siciliana, dalla Nautica Fratelli Galizzi all’Istituto Nautico Gioeni Trabia, che si è impegnata a restituire entro aprile alla Comunità una barca perfettamente funzionante.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto