Unipa, cinque incontri per celebrare la Giornata mondiale del libro

Una serie di cinque incontri, durante i quali diverse personalità incontreranno la comunità studentesca per raccontare il libro che li ha accompagnati fin da bambini, per celebrare la Giornata mondiale del libro, che viene organizzata il 23 aprile. A tenerla, nell’ambito della rassegna “Ti racconto il mio libro tra ricordi e letture”, sarà l’Università degli Studi di Palermo. Un’inizitiva organizzata in collaborazione con il Comune di Palermo, la Prefettura, la Polizia di Stato e Una Marina di Libri – Festival del Libro di Palermo.

Ecco il calendario degli incontri:

– venerdì 16 febbraio, alle ore 10.30, presso l’Aula “Lauro Chiazzese” del Dipartimento di Giurisprudenza (via Maqueda, 175), il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, racconterà “Delitto e Castigo” di F. Dostoevskij e “Prima vennero per…” di M. Niemoller, conversando con Fabrizio Micari, rettore dell’Università di Palermo, e con Michele Cometa, docente dell’Università di Palermo;

– giovedì 22 febbraio, alle ore 10.30, presso il Centro Internazionale di Fotografia ai Cantieri Culturali della Zisa (via Paolo Gili, 4), Letizia Battaglia, fotografa e direttrice del Centro Internazionale di Fotografia di Palermo, racconterà “Piccole Donne” di L. M. Alcott, conversando con Alessandra Dino e Gioacchino Lavanco, docenti dell’Università di Palermo;

– giovedì 8 marzo, alle ore 11.00, presso la Questura di Palermo, Salita Antonio Manganelli (Piazza Vittorio, 8), Renato Cortese, questore di Palermo, racconterà “Il deserto dei Tartari” di D. Buzzanti, conversando con Patrizia Lendinara e Giulia Letizia Mauro, docenti dell’Università di Palermo;

– giovedì 22 marzo, alle ore 16.00, presso la Sala Lanza dell’Orto Botanico dell’Università di Palermo (via Lincoln, 2), Antonella De Miro, prefetto di Palermo, racconterà “I vecchi e i giovani” di L. Pirandello conversando con Giuseppe Silvestri, già rettore dell’Università degli Studi di Palermo;

– lunedì 23 aprile, alle ore 16.00, presso l’Auditorium RAI Sicilia (viale Strasburgo, 19), si chiuderà la manifestazione alla presenza di Fabrizio Micari, rettore dell’Università di Palermo, di Maria Concetta Di Natale, direttore del Dipartimento Culture e Società di UniPa, con gli interventi di Salvatore Cusimano, Direttore di RAI Sicilia, Fernanda Di Monte, giornalista, e Ottavio Navarra, editore.

Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto