Palermo, vendeva droga a un sessantenne in via Garzilli. Arrestato spacciatore

La polizia ha arrestato il palermitano Carlo Marchese, quarantenne, sorpreso dagli agenti nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, stanotte, transitando in via Nicolò Garzilli, a Palermo, hanno notato un uomo, fermo a fianco di un’autovettura, parlare con fare circospetto con il conducente. Insospettiti, hanno osservato cosa facevano i due uomini, potendo così assistere in diretta allo scambio droga-soldi: l’uomo che stava fuori dall’autovettura ha consegnato alcune banconote al soggetto alla guida dell’auto, ricevendo in cambio un piccolo involucro che, immediatamente, ha stretto nella mano.

Quest’ultimo, accortosi della presenza della pattuglia della polizia, ha tentato di disfarsi dell’”ingombrante” involucro gettandolo a terra. L’uomo a bordo dell’auto ha provato, invece, a mettere in moto il mezzo per allontanarsi. Gli agenti, intervenuti immediatamente, hanno vanificato qualsiasi tentativo di fuga dei due, bloccandoli e identificandoli; contestualmente hanno recuperato l’involucro da terra, che hanno accertato contenere cocaina.

Addosso all’uomo alla guida dell’autovettura, Carlo Marchese, appunto, pregiudicato per reati di droga, sono stati rinvenuti circa 620 euro, sicuro provento dell’illecita attività. L’acquirente dello stupefacente, un palermitano di anni 60, è stato segnalato al Nucleo Operativo per le Tossicodipendenze della Prefettura quale assuntore di droga.

“Lo screening ginecologico, ostetrico, oncologico e le difficoltà delle donne migranti”. È il tema dell’incontro in programma domani, giovedì 8 marzo, con inizio alle 9,30 nell’aula Fici dell’Ospedale Cervello.

Ospedale Cervello, rubati computer. L’Ail: “Serve più sicurezza”

Ancora furti all’ospedale Cervello. La scorsa notte sono stati rubati quattro computer in uffici e laboratori, utili al funzionamento di importanti macchinari per la diagnosi e la ricerca contro le leucemie e i linfomi. Scassinata anche la porta del laboratorio ...
Leggi Tutto

Porticello, dimentica di inserire il freno a mano: l’auto finisce a mare

Automobilista distratto a Porticello: una Fiat Panda, che era stata posteggiata sulla banchina del porto è finita in mare stamattina. Il proprietario aveva dimenticando di inserire il freno a mano. La vettura è poi stata rimossa ...
Leggi Tutto
Eventi di Natale approvati solo il 28 dicembre a Palermo. Il vicepresidente della commissione Cultura Cesare Mattaliano: "Danno d'immagine alla città"

Cultura, i progetti finanziati dal Comune di Palermo. Ferrandelli “Poco chiara gestione fondi”

Fabrizio Ferrandelli grida allo scandalo nella gestione della cultura al Comune di Palermo, e lo fa prendendo spunto da quanto emerge dalle risultanze degli atti ispettivi relativi ai fondi sotto soglia erogati dall’assessorato, richieste dallo stesso consigliere comunale. “Risulta essere ...
Leggi Tutto

Vino, cinque serate dedicate alla Gastronomia Armetta di Palermo

A partire dal prossimo 3 maggio i locali della storica Gastronomia Armetta, nel quartiere San Lorenzo di Palermo,  ospiteranno cinque serate dedicate alla conoscenza dell' affascinante mondo del vino. Si tratta di un corso di avvicinamento al vino che si rivolge ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest