Berlusconi: “Sicilia in agonia, serve il ponte”

Torna ancora a parlare di Ponte sullo Stretto di Messina Silvio Berlusconi, nel corso dell’assemblea di Coldiretti. Il leader di Forza Italia ne aveva già parlato in un’intervista pochi giorni fa e, incurante delle repliche (da Campanella a Rubino, passando per Palazzotto), continua sul’argomento a poco più di due settimane dalle elezioni.

“La situazione della Sicilia è in agonia se non la si prende in mano con enorme decisione da parte del governo regionale e nazionale, a partire dalla costruzione del Ponte e poi con un piano Marshall di diversi miliardi l’anno per la Sicilia”, ha detto Silvio Berlusconi in un intervento nel corso dell’assemblea.