Ars, rinasce la Commissione parlamentare Antimafia

Approvato dall’Assemblea regionale siciliana il ddl che ripristina la Commissione regionale Antimafia, ma con nuove competenze. Il testo, che ha ottenuto 45 voti favorevoli su 45 deputati presenti, estende infatti le funzioni dell’organismo alle indagini sui reati contro la pubblica amministrazione e di corruzione.

“Strumenti della corruzione sono serviti per aprire alla mafia appalti, come ci ricorda la relazione della Direzione nazionale antimafia – ha detto il relatore del provvedimento Claudio Fava – per questo il testo allarga le competenze. Sono molto convinto che l’impegno della Commissione antimafia non sia una medaglia, ma uno strumento che prevede ricadute pratiche. Penso serva maggiore collaborazione tra le commissioni antimafia nazionale e regionale. Allo stesso modo e’ necessario indagare sul rapporto tra mafie e corruzione”.

Massoneria, il Grande Oriente d’Italia: “Noi non nascondiamo nulla e non distruggiamo gli elenchi”

Dopo la pubblicazione della relazione della Commissione parlamentare Antimafia sugli iscritti alla Libera Muratoria collegati a vario titolo alla mafia, in Calabria e Sicilia, arriva una ulteriore presa di posizione a firma del Gran Maestro Stefano Bisi, con una nota ...
Leggi Tutto

Teatro Libero, aperte le iscrizioni per laboratori dei cast

Aperte le selezioni di attori e attrici per i laboratori dei cast di Teatro Libero. Sono due i laboratori rivolti ad attori e attrici che condurranno alla formazione dei cast del Teatro Libero di Palermo per cui sono state aperte ...
Leggi Tutto

Ponte sullo Stretto, Di Battista: “Berlusconi manda messaggio chiaro alla mafia”

''Berlusconi quando parla di Ponte sullo Stretto sta mandando un messaggio chiaro alla mafia. Qui il problema sono le strade, le ferrovie e le autostrade. La Sicilia l'ho girata la scorsa estate e i problemi sono altri''. Lo ha detto a Messina, ...
Leggi Tutto
Roberto Lagalla

Formazione, Assessorato firma protocollo per la legalità. Lagalla: “Opportunità educativa”

È stato stipulato un protocollo d’intesa tra l’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale e il “Pool antiviolenza e per la legalità dell’Inner Wheel Palermo Normanna”, ONG inserita nell’ECOSOC ROSTER, che esprime quattro rappresentanti all’ONU. L’obiettivo è quello di cooperare per la promozione ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest