Parco delle Madonie, il nuovo commissario straordinario è Salvatore Caltagirone

Salvatore Caltagirone

Si è insediato oggi il nuovo commissario straordinario del Parco delle Madonie. Si tratta di Salvatore Caltagirone, 57 anni, capo della segreteria particolare dell’assessore regionale al Territorio ed Ambiente, Toto Cordaro. La nomina di un nuovo commissario si è resa necessaria poiché l’ex assessore Croce – che aveva nominato in quel ruolo Giuseppe Carapezza, negli ultimi giorni della sua permanenza quale assessore al Territorio ed Ambiente – aveva attivato il provvedimento di revoca dell’ex commissario per carenza dei requisiti di nomina. Salvatore Caltagirone è incaricato di permanere nell’incarico fino alla nomina del nuovo presidente del Parco.

Il nuovo commissario, in una missiva inviata ai 15 sindaci del Parco delle Madonie, componenti dell’Assemblea del Parco, ha già dichiarato che “intende svolgere il suo ruolo in piena sintonia con gli stessi e con tutte le realtà economiche e sociali presenti nel territorio”. Ha affermato, inoltre, che “dedicherà tutto il tempo necessario per rilanciare il ruolo e le attività del Parco, pur essendo consapevole delle insufficienti risorse di cui lo stesso attualmente dispone”. Ha anche anticipato che “al più presto convocherà l’Assemblea per iniziare il lavoro collegiale di individuazione delle attività che si possono portare avanti già da subito e stabilire le priorità che dovranno essere previste nel Bilancio dell’Ente”.

Al momento dell’insediamento il commissario ha così commentato il suo nuovo incarico: “Assumo con grande entusiasmo questo incarico. È mia intenzione instaurare un rapporto di collaborazione con tutti i soggetti legittimati. Intendo attivare un continuo confronto con il territorio e farmi portavoce verso l’assessore al Territorio ed Ambiente Toto Cordaro e l’assessore al Bilancio Gaetano Armao al fine di tenerli costantemente informati sulle necessità del Parco e sulla eventuale destinazione di maggiori risorse a favore dell’Ente. Porgo un riverente saluto agli organi istituzionali e ai cittadini di tutto il comprensorio”.

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto