Mercato dell’usato all’albergheria, Anello: “Non si può fare un tavolo tecnico senza coinvolgere il consiglio”

“Da Vicepresidente della Commissione Attività produttive, Commissione competente alla regolamentazione dei mercati generali e mercatini rionali, apprendo soltanto dal comunicato stampa pubblicato sul sito del Comune il 12 Febbraio che si è svolto un tavolo tecnico-politico sul mercato dell’usato all’albergheria e mi chiedo: come si può pensare di avviare un tavolo tecnico-politico per la regolamentazione sul mercato dell’usato all’albergheria senza coinvolgere il consiglio comunale o quantomeno i consiglieri comunali delle commissioni competenti?”. L’attacco all’amministrazione Orlando arriva dal consigliere Alessandro Anello, vicepresidente della Commissione attività produttive.

“Voglio ricordare al Sindaco Orlando e a tutti i suoi assessori che la competenza per l’approvazione di qualsiasi regolamento attiene esclusivamente al consiglio comunale e che sarebbe stato quantomeno opportuno coinvolgere tutti i consiglieri comunali delle commissioni competenti.

Voglio ricordare inoltre che dal 2012 ad oggi (sono trascorsi quasi sei lunghi anni ) l’amministrazione Orlando con gli assessori che si sono susseguiti nel tempo e con la solita “politica degli annunci” non solo non è stata in grado di produrre una sola delibera per  regolamentare né i mercati generali né i mercati storici né tantomeno i mercatini rionali, non ha nemmeno avviato il processo per coinvolgere realmente tutti gli uffici e le commissioni competenti per la stesura di una o più delibere per regolamentare davvero tutti i mercati presenti in città.

Mi voglio augurare che stavolta arrivi al più presto dalla giunta, così come “già annunciato”, una proposta di regolamentazione diversa da quelle che si sono susseguite negli anni e che non metta nelle condizioni la commissione competente di restituirla agli uffici perché inadeguata e non rispondente alle esigenze dei mercati della città così come purtroppo accaduto nei sei anni precedenti. Auspico infine che queste iniziative svolte siano l’inizio di un nuovo percorso per la regolamentazione e la risoluzione dei molteplici problemi legati alla presenza di questo mercato e soprattutto mi voglio augurare che d’ora in poi ci sia il coinvolgimento di tutti quanti“.

Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto
Gaetano Armao

Comuni in dissesto, Armao: “La Regione ha creato un Fondo di 20 milioni. Ora serve l’intervento dello Stato per evitare il default”

“La Regione Siciliana ha fatto e sta facendo la propria parte, con la creazione di un apposito Fondo che mobilita venti milioni di euro a favore dei Comuni in dissesto”. Lo ha detto il vicepresidente della Regione siciliana e assessore ...
Leggi Tutto