Acqua, la presidente Amap: “No turnazione, ma se lo decide la Regione dovremo farla”

L’Amap e il Comune di Palermo non hanno mai parlato di turnazione“, che entrerebbe in vigore soltanto se lo decidesse la Regione. Questo è quanto ha dichiarato la presidente dell’Amap Maria Prestigiacomo durante l’audizione al Consiglio comunale di Palermo.

“Sono i tecnici della regione a parlare di turnazione – ha detto Prestigiacomo – Il presidente Musumeci ha detto che non spetta a lui nella qualità di presidente della Regione. Altra questione è se lo dovesse fare nella veste di commissario. Ma Comune e Amap – ribadisce Prestigiacomo – non hanno nessuna intenzione di fare la turnazione”. Ancora, però, i poteri di Musumeci non si conoscono perché non è ancora arrivato il decreto da Roma.

Prestigiacomo, insomma, prova ad allontanare lo spettro della turnazione, anche se ammette che se dovesse ulteriormente essere ridotta la portata d’acqua, già scesa dall’anno scorso da 2800 a 2400 litri al secondo, allora i turni potrebbero davvero diventare una realtà: “Se dovessimo scendere ancora fino ad arrivare a 2100 litri al secondo – afferma la presidente dell’Amap – allora potrebbe arrivare la turnazione. Noi speriamo di riuscire a non fare turni”.

Intanto in alcuni quartieri della città l’acqua arriva già a singhiozzo: Boccadifalco, Brancaccio, Villagrazia, Resuttana, San Lorenzo e Pallavicino: “Qui l’acqua arriva un giorno sì e un giorno no perché le reti sono vetuste – è la spiegazione del presidente Prestigiacomo – Sono già finanziati progetti di emergenza a Boccadifalco e Villagrazia con il Patto per Palermo. Gli altri sono allo studio”. Il costo dei progetti è di 7 milioni Boccadifalco e 10 milioni Villagrazia, con il 30% di cofinanziamento dell’ente locale. Anche a Scillato sono previsti 4 milioni di intervento. I progetti sono curati dall’Ufficio progettazione di Amap.

Per la pubblicità su autobus e tram sono stati spesi dall’Amap 24 mila euro per un mese e mezzo.

Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto