“CruciTè”, l’iniziativa del Rifugio della Favorita a favore dei trovatelli a quattro zampe

Una gara di cruciverba, davanti a una tazza di tè o di cioccolato, per dare una mano ai trovatelli a quattro zampe del Rifugio del Cane Abbandonato della Favorita di Palermo. “Un pomeriggio allegro e divertente ma anche di buon cuore perché al contempo – dichiara Elena La Porta, responsabile della Lega per la difesa del cane, sezione di Palermo, che gestisce il Rifugio – si aiutano i cagnolini”. L’appuntamento con “CruciTè” è per sabato prossimo, 17 febbraio, dalle ore 17 alle 19, presso la Galleria 149 cafè.

“L’iniziativa prevede la consumazione di tè, cioccolata con dei dolcetti, essendo una cosa pomeridiana. Poi – spiega La Porta – abbiamo organizzato una gara di disegno per i bambini se qualcuno vuole venire con il figlio o la figlia. E per i ragazzi e gli adulti la gara di cruciverba”. In entrambi i casi sono previsti dei premi. Alla fine del pomeriggio una parte del ricavato verrà devoluta, per l’appunto, in beneficienza.

Si tratta solo di una delle tante iniziative organizzate dal Rifugio per raccogliere i fondi necessari per far fronte alle esigenze quotidiane dei suoi ospiti a quattro zampe. In realtà, in questo momento servirebbero anche per sostenere alcuni lavori strutturali: “C’è una parte del Rifugio che sta proprio cedendo. Dobbiamo rifare – spiega La Porta – il muro di cinta. C’è una parte dei box dei cani con il pavimento che sta scivolando, e questo è molto grave perché mette in pericolo la sicurezza dei cani, di tutto. Oltre alle emergenze quotidiane, quali il cibo, i medicinali che servono 365 giorni all’anno, adesso si è aggiunta questa problematica”. Non solo, oltre ai fondi servono anche i volontari: “Ne abbiamo sempre bisogno. Senza di loro non si potrebbe fare assolutamente nulla, i cani non verrebbero curati, gestiti”.

Per maggiori informazioni sull’evento “CruciTè” è possibile consultare la pagina Facebook ad esso dedicata.