Borgo Nuovo, Randazzo (M5S): “Degrado e sporcizia, i residenti sono stati abbandonati” (foto)

Degrado e sporcizia a Borgo Nuovo, quartiere di Palermo. La denuncia arriva da Antonino Randazzo, consigliere comunale in quota Movimento 5 Stelle. “A seguito di alcune segnalazioni da parte di cittadini abbiamo effettuato un sopralluogo a piazzale Castronovo, via Comiso e via Alia nel quartiere di Borgo Nuovo – racconta il portavoce pentastellato – Quello che ci siamo trovati di fronte è uno scenario agghiacciante: montagne di rifiuti, anche speciali, discariche abusive di tutti i tipi e topi. Un’emergenza igienico-sanitaria, ma anche sociale, che mette a rischio la salute della gente che abita in questo quartiere – prosegue Randazzo – dove neanche la realizzazione del tram è servita a garantire l’arrivo dei servizi minimi essenziali”.

  

Randazzo racconta delle lamentele di chi abita in quella zona: “Alcuni residenti – dice – ci raccontano di una situazione di degrado e abbandono delle istituzioni che si ripete da tantissimi anni, preoccupati per la salute e la sicurezza dei propri figli che spesso si ritrovano a giocare in strada fra i rifiuti speciali e pericolosi”.

  

E la signora Enza, una residente, conferma quanto asserito da Randazzo: “Durante la campagna elettorale – afferma – tutti i candidati alla carica di sindaco avevano promesso che si sarebbero occupati delle periferie, invece oggi i bambini continuano a giocare in strada e rischiando di farsi male fra la munnizza. Immediatamente dopo le elezioni si sono già dimenticati di Borgo Nuovo: per Palermo non esistiamo”.