Emergenza idrica, Orlando: “Speriamo di poter evitare le turnazioni”

“Credo che possiamo sperare di evitare la turnazione dell’acqua. Da un anno e mezzo siamo impegnati ad evitare che a Palermo ci sia l’acqua a giorni alterni. La turnazione non avviene da vent’anni e sarebbe disastrosa“. Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, a margine di una conferenza stampa villa Niscemi, a Palermo, ai cronisti, riferendosi alla dichiarazione dello stato di emergenza per la crisi idrica concessa due giorni fa alla Regione dal governo nazionale.

“La dichiarazione di calamita’ naturale – ha detto – consente di operare con celerità. L’Amap, la società che gestisce 34 comuni della provincia, ha predisposto i progetti necessari che consentiranno al commissario non appena insediato, di realizzarli. Nel frattempo è anche cominciato a piovere e la pioggia ci dà un contributo in più – ha concluso – insieme all’invito a risparmiare i consumi”