L’intelligenza artificiale insieme ad Apple Watch potrebbe rilevare diabete

L’Apple Watch, l’orologio smart della’azienda di Cupertino, insieme all’intelligenza artificiale, potrebbe rilevare i primi sintomi del diabete attraverso l’analisi del battito cardiaco.

Nei mesi precedenti si vociferava che lo smartwatch, attraverso il suo sensore biometrico, potesse effettuare l’elettrocardiogramma in modo continuo. Adesso, con questa nuova funzione che potrebbe intercettare il diabete, l’azienda si spingerebbe sempre di più verso un prodotto pensato per la salute dei possessori. Secondo uno studio condotto dall’Università di San Francisco, l’orologio sarebbe in grado di riconoscere una persona affetta da diabete con una precisione dell’85%. Per rendere tutto ciò possibile è stata integrata nel dispositivo una rete neurale artificiale chiamata “DeepHeart” di Cardiogram che, attraverso degli algoritmi, capisce se sia presente diabete oppure no.

I vertici di Cardiogram spiegano il funzionamento dicendo: “Il cuore è collegato al pancreas tramite il sistema nervoso autonomo: man mano che le persone sviluppano le prime fasi del diabete, i loro schemi di variabilità della frequenza cardiaca cambiano”.

Arafet, cittadino italiano di origine tunisina morto ad Empoli

Arafet. Usb su morte del trentenne di origine tunisina durante un controllo di Polizia a Empoli

Arafet Arfaoui è morto d’infarto dopo essere stato fermato dalla Polizia, intervenuta in seguito all’alterco per un biglietto da 20 euro ritenuto falso con il proprietario di un money transfer, dove si era recato per inviare dei soldi alla sua ...
Leggi Tutto
Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto