Termini Imerese, tentata rapina con furgone delle onoranze funebri: sei arresti

Tentata rapina con un furgone delle onoranze funebri a Termini Imerese: i Carabinieri della Compagnia San Lorenzo di Palermo hanno arrestato sei persone, palermitani e di età compresa tra i 51 e i 23 anni.

I militari dell’Arma avrebbero iniziato a insospettirsi vedendo i sei soggetti riunirsi presso un distributore di carburanti come già fatto in precedenza, in altre simili circostanze, prima di colpire. Imboccata l’autostrada, in direzione Termini Imerese, i Carabinieri hanno deciso di seguirli anche sapendo che, proprio nella cittadina, erano previse consegne di tabacchi.

I sei si trovavano a bordo di quattro mezzi, uno in particolare era alla guida di un furgoncino delle onoranze funebri, probabilmente da utilizzare per il trasferimento della refurtiva. Ed è così che, avendo forti sospetti sulle intenzioni dei sei, i militari sono intervenuti con l’ausilio di un elicottero.

Fermati nelle vicinanze del passaggio del furgone dei tabacchi, i sei sono stati trovati in possesso di fascette per legare i polsi agli autisti, una bomboletta spray per oscurare la telecamera interna al camion, guanti, cappellini e scaldacollo. Adesso si trovano in carcere.