Sabato la Giornata nazionale della raccolta del Farmaco

Poveri assoluti, pazienti terminali, anziani, homeless, giovani, lavoratori autonomi, bambini in affido o con ritardo psicomotorio, famiglie che vivono in condizioni di estrema difficoltà: sono sempre di più, a causa della recrudescenza della crisi economica, i soggetti che non hanno i mezzi per acquistare i farmaci di cui hanno bisogno. Lo sottolinea in una nota Federfarma Palermo – Utifarma, puntualizzando che “per fortuna a Palermo e provincia, grazie all’impegno della Fondazione Banco Farmaceutico e di Federfarma, cresce anche la capacità del volontariato di dare risposte per tutto l’anno”.

“Sono numeri in costante aumento – prosegue la nota – quelli della rete mutualistica che unisce associazioni ed enti di assistenza e volontariato e parrocchie (ad oggi salite a 24) e le farmacie (quest’anno sono diventate 72) che aderiscono alle iniziative della Fondazione Banco Farmaceutico, cui si è da poco unita la parrocchia di Sant’Agnese ai Danisinni che mette a disposizione anche i medici volontari che assicurano visite agli indigenti in un ambulatorio medico multispecialistico”.

E quest’anno, in occasione della Giornata nazionale di Raccolta del Farmaco che vede Federfarma tra i principali partner, sarà possibile per tutti i cittadini di Palermo e provincia donare farmaci senza obbligo di prescrizione nelle 72 farmacie che hanno aderito (elenco su www.bancofarmaceutico.org). Si potrà fare sabato prossimo, nelle farmacie aperte per turno, e lunedì 12 febbraio, in tutte le 72 farmacie. I prodotti andranno consegnati ai volontari che provvederanno a smistarli alle associazioni benefiche in base ai fabbisogni indicati. Inoltre, sempre sabato, alle 10, presso la Farmacia Bonsignore, in viale Regione Siciliana Nord-Ovest 2322, si terrà una conferenza stampa per promuovere l’iniziativa. Interverranno il presidente di Federfarma Palermo, Roberto Tobia; il delegato provinciale del Banco Farmaceutico, Giacomo Rondello; e Vincenzo La Mantia, coadiutore direttivo dell’Istituto Villa Nave, che raccontera’ l’esperienza della farmacia solidale realizzata in questa struttura.

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto