Forza Nuova sugli autobus per ‘autodifesa popolare’, Sinistra Comune: “Propaganda fascista, Amat intervenga”

La sezione palermitana di Forza Nuova, la formazione politica di estrema destra, ha diramato un immagine sul proprio profilo Facebook in cui si vedono alcuni militanti su un autobus di linea dell’Amat. Nella stessa foto si legge “Sicurezza sugli autobus” e “autodifesa popolare“, con stampato il logo del movimento fondato da Roberto Fiore.

Una pubblicità che non è passata inosservata e che ha suscitato la preoccupazione e le proteste di gruppi antifascisti: “Esprimiamo sconcerto e preoccupazione per la presenza di militanti di Forza Nuova a bordo di autobus di linea a Palermo – scrive il gruppo consiliare di Sinistra Comune a Sala delle Lapidi – un gruppo di neofascisti non può garantire alcuna sicurezza né ergersi a tutore della legge. Ci limitiamo a ricordare che l’apologia di fascismo è un reato e basterebbe questo per classificare l’episodio come puro esibizionismo. La sicurezza sulle autolinee deve essere garantita dal personale Amat e dalle forze dell’ordine, le uniche legittimate a svolgere tale compito. Invitiamo pertanto il presidente di Amat – conclude la nota inviata da SC – a vietare iniziative di propaganda fascista sui mezzi pubblici”.