Stipendi d’oro all’Ars, Figuccia punzecchia ancora Micciché: “Serve un suo input preciso, no a stratagemmi”

La polemica sugli stipendi d’oro all’Ars continua a tenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica. L’ultima puntata della telenovela vede protagonista Vincenzo Figuccia, che punzecchia ancora Gianfranco Micciché: “Stabilire un limite massimo per le erogazioni stipendiali a 240mila euro è una cosa, dire che il tetto rimane a 240mila, però, da questo sono escluse indennità di funzione e altro è cosa diversa“.

Per il parlamentare, “senza un input preciso, il presidente dell’Assemblea regionale siciliana Gianfranco Miccichè rischia di non riconciliarsi con l’opinione pubblica dopo le uscite sugli stipendi d’oro. Mi auguro che non ci siano stratagemmi per superare quel limite in vigore fino al 31 dicembre del 2017″, chiosa Figuccia.

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto

Palestina, a Palermo arriva Freedom Flotilla

Palermo diventa capitale di solidarietà con la Palestina. La Coalizione Internazionale “Freedom Flotilla” ha voluto il capoluogo siciliano che sarà tappa del proprio tragitto verso la striscia di Gaza per la campagna internazionale di sensibilizzazione e protesta verso il blocco del ...
Leggi Tutto
Federica Pace L'arte di essere nessuno

L’arte di essere nessuno di Federica Pace: identità di genere, disabilità, amore e morte di fronte al dolore della non accettazione

“Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso” Richiama questa frase Federica Pace, classe 1989, di origine siciliana, una terra storicamente gemellata con quella partenopea, autrice del libro L'Arte di essere ...
Leggi Tutto