Infanzia, riaperto il nido Santangelo

Gli assessori alla Scuola e alla Rigenerazione Urbanistica, Giovanna Marano ed Emilio Arcuri, hanno presenziato questa mattina alla cerimonia di riapertura dell’asilo nido comunale di via Ignazio Silvestri.  Alla cerimonia ha preso parte anche la mamma del piccolo Giovanni Santangelo, ex alunno residente nel quartiere in cui è ubicato l’asilo, scomparso prematuramente nel 1996 all’età di cinque anni, e a cui l’asilo è intitolato.

L’asilo Santangelo accoglierà bambine e bambini dai zero ai tre anni per un totale di 35 utenti. Attualmente ospita i bambini del nido Papavero, anch’esso chiuso, nelle more della conclusione dei lavori di ristrutturazione.  Le iscrizioni per l’anno scolastico 2018/2019, concluse il 31/12/18, sono state effettuate sia per il nido “Papavero”, sia per l’asilo “Giovanni Santangelo”, quest’ultimo come nido aziendale.

“L’Amministrazione – ha dichiarato l’assessore Marano – restituisce al territorio un asilo nido che ha una storia densa di significato perché dedicato al piccolo Giovanni. Gli interventi di riqualificazione e ripristino hanno consegnato alla città, alle piccole, ai piccoli e alle loro famiglie una struttura più confortevole e accogliente. Standards strutturali elevati, insieme alla alta professionalità del personale educativo coinvolto – ha concluso l’assessore – garantiranno un percorso educativo d’avanguardia al territorio”.

“L’edificio – ha evidenziato l’assessore Arcuri – è stato oggetto di ‘Lavori di manutenzione volti alla rifunzionalizzazione, all’adeguamento alle norme igienico sanitarie, agli impianti elettrici e antincendio degli asili nido Aquilone, Morvillo e Papavero, Santangelo, Topolino e Pellicano – Accordo Quadro’, redatto e condotto dai tecnici comunali dell’Ufficio Edilizia scolastica, dopo la chiusura all’utenza dell’edificio per motivi strutturali nel 2013 e le numerose occupazioni abusive. Gli interventi negli asili nido oggetto dell’appalto – ha concluso l’assessore – si completeranno a breve con la restituzione alla cittadinanza anche degli asili Papavero e Pellicano”.

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto