Raciti, attacco a Beppe Grillo e M5S sui vaccini: “Candidatura di Trizzino è una truffa”

Attacco di Fausto Raciti, segretario regionale del Pd in Sicilia, direttamente al fondatore del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo sul tema dei vaccini: “Grillo è inutile cercare di nascondere le vostre posizioni – scrive Raciti – Produrre i vaccini è compito della scienza medica, compito della politica è far si che le persone possano usarli per difendersi da malattie mortali. Non saltellare su un palco propagandando tesi antiscentifiche contro i vaccini e contro le cure antitumorali. O peggio appoggiare terapie truffa come il metodo Stamina. Grillo è pronto a dire si a tutto per la solita manciata di voti”.

“Alla luce delle parole di Grillo – afferma Raciti – la candidatura di Trizzino a Palermo è una truffa bella e buona, visto che lo ha appena sconfessato politicamente e professionalmente. Grillo gioca con la pelle delle persone, noi siamo per difendere i più deboli, mentre lui cerca di arrampicarsi sugli specchi a scapito della vita delle persone. I punti della campagna dei 5 stelle sono 21 – conclude Raciti – il ventunesimo è no ai vaccini e no alla difesa dei più deboli”.