Il salatissimo conto Brexit pagato dagli italiani

Pochi giorni fa, tutti i giornali anglosassoni hanno riportato almeno una parte delle notizie riguardanti il rapporto “segreto” del governo britannico sui costi reali della Brexit. Rapporto “segreto”, perché, come denunciato da vari media in lingua inglese, sarebbe stato imbarazzante da pubblicare da parte del governo-May. Dimostrerebbe, infatti, che la Brexit costerebbe alla Gran Bretagna dal 2% all’8% del PIL.

Si tratta di cifre gigantesche, e che non comprendono costi, anch’essi ingenti, dovuti all’adeguamento infrastrutturale, fisicamente e non, legati alla follia che è la Brexit. Il rapporto, distribuito ai membri del governo e arrivato per lo meno in parte alla stampa nonostante la segretezza, analizza infatti vari scenari. Che vanno dalla “soft Brexit”, cioè con un minimo di accordo tra UE e Gran Bretagna, alla “hard Brexit”, cioè senza alcun accordo.  Il conto sarebbe un -2% nel caso di soft Brexit e -8% nel caso di hard Brexit.
Purtroppo, al momento, il futuro più probabile è proprio quello della “hard Brexit”, se non peggio. Nello studio che è arrivato in qualche modo alla stampa estera, non sembra siano calcolati anche altri, importanti, costi: quelli legati ai diritti civili e a tanto altro. Sarebbe dunque uno studio solo dal punto di vista esclusivamente “economico” e, a dire la verità, solo una parte degli aspetti economici.
Si tratta di un rapporto che è stato al centro dell’attenzione della stampa estera. Ma che, “stranamente”, non è stato che marginale nella stampa italiana, nonostante sia implicitamente uno dei temi principali della campagna elettorale in corso. Innanzitutto perché uno dei “programmi” in voga in certi partiti e movimenti è quello dell’atteggiamento dell’Italia riguardo all’UE.
Ma non solo. Esistono infatti in Italia non poche formazioni politiche che vorrebbero “togliere” le sanzioni alla Russia. In realtà è la Russia che ha imposto sanzioni a determinati prodotti italiani, sia pure come misura di rappresaglia alle sanzioni UE, molto più limitate. Le vorrebbero togliere in quanto danneggerebbero l’economia italiana. Per carità, ragionamento forse giusto da un punto di vista esclusivamente economico. Ma si dovrebbe ragionare in questi termini su tutto, non con una palese faziosità nei riguardi di determinati Paesi esteri. Anche da un punto di vista “sovranista”, ammesso e non concesso, si dovrebbe ragionare realmente per il tornaconto dell’Italia e non solo per tornaconto della Russia [Leggi tutto]

Borghi di Sicilia: presentazione del libro il 23 giugno a Catania

Far conoscere l’isola attraverso traiettorie insolite e coinvolgenti: è questo l’intento del libro "Borghi di Sicilia”, curato da Fabrizio Ferreri ed Emilio Messina, e pubblicato da Dario Flaccovio editore, che sarà presentato sabato 23 giugno alle 18,30 al Centro Multiculturale Mono, via Gornalunga 16, Catania. Converserà con ...
Leggi Tutto
Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Arrestato dalla Polizia di Stato, a Palermo, un pregiudicato di 28 anni, Lucio Benfante, residente nel quartiere Zen ma con domicilio a Borgo Vecchio. L'accusa è di produzione e spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrate diverse piante di marijuana all'interno della ...
Leggi Tutto
Salvatore Ficarra e Valentino Picone

Tre giorni di Fuoricinema all’Orto Botanico di Palermo, dal 22 al 24 giugno

Fuoricinema Mediterraneo, tre giorni dedicati al cinema nello splendido scenario verde dell’Orto Botanico di Palermo, con la direzione artistica di Ficarra e Picone, dal 22 al 24 giugno. La manifestazione è la prima tappa del progetto itinerante di Fuoricinema, la ...
Leggi Tutto
D'Francesco Arca, Sebastiano Tusa, Salvatore Livreri Consoli

Ustica, dal 18 al 24 giugno la 59a Rassegna internazionale delle attività subacque

Inizia domani con un programma particolarmente ricco la Cinquantanovesima edizione della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee che, dal 18 al 24 giugno, animerà Ustica con numerosi eventi che culmineranno con la cerimonia di consegna dei Tridenti d’Oro e Academy Award, ...
Leggi Tutto