Parroco rifiuta le offerte in centesimi. Il vescovo: “Disdicevole”

Rifiuta le offerte in centesimi fatte dai fedeli nel corso di una messa funebre. Il parroco della Chiesa del Cuore Immacolato di Modica, don Mario Martorina, è finito al centro di numerose polemiche per il suo gesto, sia da parte dei fedeli che dal mondo ecclesiastico

E su quanto è accaduto è intervenuto anche il vescovo di Noto, Antonio Staglianò, che ha chiesto al prete spiegazioni. Il vescovo ha ha definito “disdicevole” l’episodio, perché non sarebbe “ecclesialmente possibile”, e si è detto dispiaciuto per la vicenda.