Avola, preside sospende ragazzo e viene aggredito dal padre: due denunce

Lo studente di una scuola di Avola, in provincia di Siracusa, viene sospeso. Il padre reagisce male, aggredendo il preside. L’uomo è stato denunciato, come pure il figlio.

Più precisamente, ora il genitore del ragazzo, un 38enne, dovrà rispondere all’accusa di oltraggio e atteggiamento violento nei confronti del dirigente scolastico, mentre il figlio, 17enne, è stato denunciato per danneggiamenti perché, una volta che ha appreso di essere stato sospeso, ha reagito scagliando una sedia contro la finestra.

Non è la prima volta che accade una cosa simile. Già venti giorni fa, sempre ad Avola, i genitori di un altro studente sono stati denunciati per aver pestato un insegnante, che aveva rimproverato il figlio.


Widget not in any sidebars