Palermo, inquinamento vicino alle scuole. Gelarda (M5s): “Il Comune pensi a un vero piano traffico”

Il consigliere comunale Igor Gelarda

Greenpeace lancia l’allarme inquinamento vicino alle scuole di Palermo, sulla questione interviene il consigliere comunale del M5s Igor Gelarda: “Quando non è l’amministrazione comunale ad autoincensarsi – dichiara – e ci sono organismi terzi che ci giudicano, si scopre sistematicamente che Palermo è sempre in testa alle classifiche, ma partendo dal fondo! Traffico, qualità dell’aria, disoccupazione e tanto altro. Con buona pace di chi vive una Palermo che non esiste!”.

“Bisogna prendere coscienza – aggiunge Gelarda – del fallimento della Ztl per quanto concerne l’impatto sulla qualità dell’aria, del fatto che il tram incide poco sulla qualità della vita e dell’aria dei palermitani. E poi bisogna pensare, e subito, ad un vero piano del traffico, bisogna ripensare completamente la viabilità della città”. Il consigliere comunale del M5s è convinto di ciò: “Capisco che bisognerà lavorare duramente e tutti quanti insieme. Ma – dichiara – è l’unico investimento possibile che possiamo fare sul nostro futuro, e quello dei nostri figli. Quindi invitiamo l’assessora ed il sindaco, e ci mettiamo anche noi a disposizione per questo nobile obiettivo, a sedersi attorno ad un tavolo a telecamere spente e cominciare a lavorare su traffico e qualità dell’aria”.


Widget not in any sidebars