Ancora repressione nella Russia di Putin. Alexy Navalny arrestato – VIDEO

Manifestazioni contro Putin sono in corso in Russia. Il leader dell’opposizione, Alexy Navalny è stato arrestato con un’aggressione violenta da parte di numerosi poliziotti armati di manganelli. Lo comunica lo stesso Navalny su twitter, mostrando il video dell’arresto.

“Меня задержали. Это значения не имеет. Приходите на Тверскую. Вы не за меня выходите, а за себя и своё будущее.” Traduzione: “Sono stato arrestato. Non importa. Venite sulla Tverskaya. Non andate per me, ma per te e il tuo futuro.”
Navalny e i suoi sostenitori, con la bandiera russa in mostra sul petto, non hanno opposto resistenza alle violenze delle forze dell’ordine russe al momento dell’arresto, come si vede nel video pubblicato. Navalny ha chiamato un’azione di protesta dopo che la polizia russa aveva fatto irruzione nella sede del suo partito. Manifestazioni sono in corso in molte città russe, anche in Siberia nonostante proibitive temperature invernali che raggiungono i -45 gradi celsius, come riporta The Guardian.
Sarebbe il quarto arresto di Navalny. Il politico russo, in passato ha anche subito un’aggressione con un agente chimico che ha provocato lesioni agli occhi. Per le proteste di oggi, programmate in circa 100 città russe, ha invitato i genitori di minori a non far andare i propri figli alle manifestazioni, visto l’alto rischio di arresti di massa e maltrattamenti da parte delle autorità russe. [Leggi tutto]

Arafet, cittadino italiano di origine tunisina morto ad Empoli

Arafet. Usb su morte del trentenne di origine tunisina durante un controllo di Polizia a Empoli

Arafet Arfaoui è morto d’infarto dopo essere stato fermato dalla Polizia, intervenuta in seguito all’alterco per un biglietto da 20 euro ritenuto falso con il proprietario di un money transfer, dove si era recato per inviare dei soldi alla sua ...
Leggi Tutto
Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto