Confartigianato Sicilia, eletto il nuovo presidente: è Giuseppe Pezzati

Giuseppe Pezzati è il nuovo presidente di Confartigianato Sicilia. È stato eletto oggi pomeriggio, dopo l’assemblea pubblica che si è svolta al teatro Santa Cecilia a Palermo. Sessant’anni, già presidente provinciale di Confartigianato Imprese Palermo, imprenditore da 35 anni nel settore della logistica e dei trasporti. sostenitore della mobilità sostenibile, delegato nazionale per la Urban Logistics, referente nazionale per la Continuità territoriale in Sicilia, presidente di provinciale di categoria di Confartigianato Trasporti. Succede a Filippo Ribisi

All’indomani degli ottimi mandati di presidenza di Filippo Ribisi – ha detto Pezzati subito dopo l’elezione –, rimango convinto della validità strategica dei punti da lui evidenziati, quali priorità sulle quali continuare a lavorare per il futuro quadriennio. Per ciò, ritengo che una delle prime sfide da affrontare sia quella legata al rilancio delle categorie. Se vogliamo veramente essere rappresentanti e rappresentativi delle imprese, dobbiamo ascoltare le istanze che provengono dalle categorie, farcene carico ed essere realmente cerniera tra le imprese e le Istituzioni”.

In particolar modo il nuovo presidente Pezzati punta al rilancio dei movimenti Donne Impresa e Giovani Imprenditori, e per il lancio della categoria “Turismo, cultura e spettacolo”, ben inserita nel contesto locale per Palermo Capitale della cultura 2018.

Sono numerose le sfide che ci aspettano. Dobbiamo partire dal territorio – ha aggiunto Pezzati –. La Sicilia deve sempre guardare il proprio stato per migliorarsi, pensando allo sviluppo delle infrastrutture e a tutto ciò che muove l’economia e il benessere sociale. Occorre eliminare i disagi sociali e spingere affinché si faccia impresa per lo sviluppo della dignità, del lavoro e dell’organizzazione sociale”.