Operazione antidroga nel Ragusano: misure cautelari per 18 indagati

Smerciavano marijuana, hashish e cocaina nei comuni di Ragusa, Santa Croce Camerina e Comiso. Operazione antidroga dei Carabinieri, che stanno eseguendo provvedimenti restrittivi nei confronti di 18 indagati, in prevalenza ragusani, albanesi e tunisini.

Le indagini dei militari hanno consentito di accertare come gli indagati fossero organizzati in quattro distinti gruppi per rifornire al meglio le piazze di spaccio. Nel corso dell’operazione, nella quale sono tuttora impegnati 90 carabinieri, sono stati sequestrati anche ingenti quantità di stupefacenti.

Le misure cautelari sono state emesse dal gip del Tribunale di Ragusa su richiesta della Procura.


Widget not in any sidebars