Palermo, bimbo di 7 anni folgorato nel tentativo di aprire una cabina Enel

Bambino di 7 anni colpito da una scarica di corrente, dopo aver infilato un oggetto metallico in una cabina elettrica, in strada, provocando un corto circuito. È accaduto ieri in via Gaspare Palermo, in zona Oreto, nel capoluogo siciliano. Il piccolo si trova adesso ricoverato in prognosi riservata al reparto Grandi ustioni dell’ospedale Civico di Palermo, sarebbe grave.

Sul posto sono intervenuti, oltre alla Polizia che sta indagando sull’accaduto, anche i Vigili del Fuoco e i tecnici dell’Enel che hanno provveduto a mettere in sicurezza la cabina.


Immagine di copertina: © Studio Camera