Fabio Sgroi / Un reportage in bianco e nero in quattordici paesi europei

Past Euphoria-Post Europa, libro fotografico di Fabio Sgroi, è la storia di un viaggio che attraversa in lungo e largo i Paesi dell’est Europa continentale.
È un viaggio nel tempo, che coglie i diversi passaggi di un percorso articolato e complesso, accompagnando la trasformazione politica e sociale di 14 Paesi, che puntano al traguardo: la ricerca e la definizione di un’identità comune, allargata all’Europa.
La Germania e la Serbia sono i Paesi più fotografati, nei quali si può cogliere in pieno il processo identitario nel continente Europeo: dall’iniziale euforia, alla marcia frammentaria con il doppio passo, quello occidentale e quello dell’est, fino alla fobia europea scatenatasi con la crisi. Le tappe fondamentali dell’allargamento, diventano un ottimo punto d’osservazione.
Il volume è stato pubblicato attraverso la campagna di crowdfunding della piattaforma Crowdbooks


Fabio Sgroi – Biografia
Si è interessa di fotografia dal 1985, quando da autodidatta comincia a fotografare i ragazzi della sua generazione, giovani vicini al punk e all’underground; dal 1986 lavora per un paio di anni per il quotidiano “L’Ora” di Palermo. Fin dall’inizio dedica il suo lavoro alla sua terra, la Sicilia, concentrandosi sulle ricorrenze annuali e le cerimonie religiose, fino alla vita quotidiana. Viaggia e lavora attraverso l’Europa e in varie parti del mondo. Nel 2000 si è concentra sul formato fotografico panoramico dedicandosi al paesaggio urbano e all’archeologia industriale. Prende parte a mostre collettive ed espone in mostre personali, in Italia e all’estero: Festival Off Arles, Artget Gallery e Museo Etnografico di Belgrado, Leica Gallery a Sölms, Photo Biennale Mosca, Biennale Photographique Bonifacio, Centre Méditerranéen de la Photographie Bastia (Corsica), Saba Gallery New York, Diaframma-Kodak – Milano. La sua carriera include anche la partecipazione ad alcuni progetti internazionali e residenze svolte in Francia, Germania e Repubblica Ceca.

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto