Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a Mondello. Ad intervenire, le guardie eco-zoofile dell’Oipa di Palermosi legge in un post sulla loro pagina Facebook – assieme alla Polizia di Stato. Il proprietario sarebbe stato denunciato e sanzionato per abbandono, maltrattamento e detenzione incompatibile con la natura etologica degli animali produttiva di grande sofferenza.

Tra i cani trovati, anche un cucciolo, oltre a due meticci Pit Bull ed un Pastore Tedesco immersi nel fango perché legati con una catena che impediva loro di muoversi. Un altro quattro zampe, invece, era pieno di ferite e lacerazioni.


Widget not in any sidebars