Tumore del colon-retto, creati dei batteri intestinali capaci di combatterlo

Creati batteri intestinali capaci di combattere il cancro del colon-retto. È il risultato di uno studio condotto presso l’Università di Singapore e pubblicato sulla rivista Biomedical Engineering. Una ricerca che apre nuove strade nella lotta contro questa malattia.

In pratica, modificando geneticamente il batterio intestinale Escherichia coli, i ricercatori sono riusciti a ricavarne una versione capace di trasformare una molecola presente nei broccoli e in altri vegetali, il sulforafano, in un un’arma in grado di far regredire questo tipo di tumore, con effetti preventivi anche sulla sua crescita.

I batteri intestinali anti-cancro così creati sono stati testati, con esiti piuttosto positivi, sia su cellule tumorali umane sia su topolini malati di tumore del colon-retto.