Rifiuti, Orlando incontra Musumeci: “Rinnovato rapporto dopo anni disastro Crocetta”

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha incontrato il Presidente della Regione Nello Musumeci per parlare dello scottante tema rifiuti. Decisamente positivo il giudizio del primo cittadino, che non risparmia stoccate al precedente esecutivo regionale guidato sa Rosario Crocetta: “La giornata di lavoro di oggi che ha visto accanto il Governo della Regione, il Comune di Palermo e la Rap è il segno di rinnovati collaborazione e dialogo fra le istituzioni, dopo anni in cui i comuni sono stati vittima dello stato di calamità istituzionale e confusione normativa generati dal precedente governo regionale“, si legge nella nota. “Dopo il sopralluogo a Bellolampo, che ha mostrato i problemi legati all’imminente esaurimento della sesta vasca ma anche l’importante lavoro realizzato dalla Rap e dal Comune dopo il fallimento di Amia e il devastante incendio del 2012, il tavolo di lavoro alla Presidenza della Regione ha mostrato la volontà e possibilità di affrontare l’attuale situazione di emergenza ed allo stesso tempo avviare un approccio di lungo termine e progettuale.
In questi mesi – prosegue la nota – proprio la sesta vasca di Bellolampo ha accolto i rifiuti di oltre 50 comuni, contribuendo a limitare i disagi per migliaia di cittadini”.
Orlando si mostra fiducioso riguardo ai rapporti con l’esecutivo attuale: “Ora è il momento di rinforzare la collaborazione istituzionale per superare le emergenze con una chiara e trasparente politica di impiantistica a livello regionale – dichiara il sindaco –  Ci troviamo ad un bivio e potremo superare questa fase solo con la veloce approvazione dei progetti per la settima vasca, il temporaneo ampliamento della capacità della sesta vasca e soprattutto con il rilancio della differenziata a Palermo e in tutta la Regione. Per far ciò – conclude il primo cittadino del capoluogo – occorrerà sicuramente, e lo chiediamo tanto il Presidente Musumeci quanto io anche a nome dell’Anci, sia l’intervento del governo nazionale sia il possibile utilizzo delle risorse del Patto per il Sud.”
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto