Ztl, Sabrina Figuccia al sindaco Orlando: “Come verranno utilizzati i soldi delle multe?”

“Che fine faranno i milioni di euro che il Comune incasserà dalle multe della Ztl?”. È , in sostanza, il quesito dell’interrogazione presentata stamane al sindaco Orlando da Sabrina Figuccia, consigliera comunale dell’Udc.

“È davvero paradossale – prosegue l’esponente dello scudocrociato – il doppio volto di Orlando: intransigente quando deve vessare i palermitani come dimostrano le centinaia di migliaia di multe della Ztl, inadempiente quando si tratta di far funzionare i servizi ai cittadini, compresi quelli che potrebbero rendere sensata l’introduzione della Ztl nella nostra città”. Il riferimento è “ad esempio – spiega Figuccia – al servizio di trasporto pubblico, che dopo l’introduzione di questo provvedimento, è stato addirittura depotenziato o ai parcheggi di cui spesso si parla, ma che non vedono mai luce e che troppo spesso vengono lasciati in mano all’abusivismo”.

E ancora: “Facile dire che è – continua il consigliere comunale dell’Udc – tutta colpa dei palermitani incivili e incapaci di adattarsi al cambiamento, quando non si è in grado di accettare il proprio fallimento. A testimoniarlo le cifre esorbitanti delle sanzioni elevate in maniera spesso seriale, che nulla hanno a che fare con processi educativi e che invece testimoniano la vera natura punitiva di questo provvedimento nato con la mera intenzione di fare cassa”.

“A questo punto – continua Figuccia – è lecito chiedersi in che modo saranno utilizzati i soldi estorti dalle tasche dei palermitani. Mi auguro che Orlando e l’assessora Riolo utilizzino i milioni di euro che incasseranno soprattutto per migliorare i servizi ai cittadini, come previsto dall’articolo 208 del decreto legislativo 285/92 e successive modificazioni. Penso ad esempio alla sicurezza e alla manutenzione stradale, alle misure di assistenza e di tutela delle fasce deboli, o ancora – conclude il consigliere – all’abbattimento delle barriere architettoniche o all’istituzione di corsi di per l’educazione stradale nelle scuole”.

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest