Ztl, Sabrina Figuccia al sindaco Orlando: “Come verranno utilizzati i soldi delle multe?”

“Che fine faranno i milioni di euro che il Comune incasserà dalle multe della Ztl?”. È , in sostanza, il quesito dell’interrogazione presentata stamane al sindaco Orlando da Sabrina Figuccia, consigliera comunale dell’Udc.

“È davvero paradossale – prosegue l’esponente dello scudocrociato – il doppio volto di Orlando: intransigente quando deve vessare i palermitani come dimostrano le centinaia di migliaia di multe della Ztl, inadempiente quando si tratta di far funzionare i servizi ai cittadini, compresi quelli che potrebbero rendere sensata l’introduzione della Ztl nella nostra città”. Il riferimento è “ad esempio – spiega Figuccia – al servizio di trasporto pubblico, che dopo l’introduzione di questo provvedimento, è stato addirittura depotenziato o ai parcheggi di cui spesso si parla, ma che non vedono mai luce e che troppo spesso vengono lasciati in mano all’abusivismo”.

E ancora: “Facile dire che è – continua il consigliere comunale dell’Udc – tutta colpa dei palermitani incivili e incapaci di adattarsi al cambiamento, quando non si è in grado di accettare il proprio fallimento. A testimoniarlo le cifre esorbitanti delle sanzioni elevate in maniera spesso seriale, che nulla hanno a che fare con processi educativi e che invece testimoniano la vera natura punitiva di questo provvedimento nato con la mera intenzione di fare cassa”.

“A questo punto – continua Figuccia – è lecito chiedersi in che modo saranno utilizzati i soldi estorti dalle tasche dei palermitani. Mi auguro che Orlando e l’assessora Riolo utilizzino i milioni di euro che incasseranno soprattutto per migliorare i servizi ai cittadini, come previsto dall’articolo 208 del decreto legislativo 285/92 e successive modificazioni. Penso ad esempio alla sicurezza e alla manutenzione stradale, alle misure di assistenza e di tutela delle fasce deboli, o ancora – conclude il consigliere – all’abbattimento delle barriere architettoniche o all’istituzione di corsi di per l’educazione stradale nelle scuole”.

Federmoda Confcommercio Palermo

Federmoda Confcommercio Palermo, nuovo direttivo, Patrizia Di Dio confermata presidente

Eletto per il prossimo quinquennio il nuovo direttivo Federmoda Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, imprenditrice nel settore della moda, nel corso dell’assemblea che si è svolta in mattinata, alla presenza del vice presidente nazionale di Confcommercio ...
Leggi Tutto
Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto