Scoperti 141 chili di marijuana in una scuola a Catania: due arresti

Droga nascosta in una scuola a Catania, arrestate dalla Polizia di Stato due persone: Christopher Michele Cuffari, di 25 anni, e Davide Schillace, di 57, che lavora come bidello in un’altra scuola. In un bunker ricavato nelle fondamenta dell’edificio, che si trova nel rione Picanello, sono stati trovati nascosti 141 chili di marijuana. La droga, del valore commerciale di 150 mila euro, se immessa sul mercato avrebbe fruttato – stando agli investigatori – circa un milione di euro.

Precisamente, 125 chili di marijuana sono stati trovati all’interno di 10 sacchi di plastica e due borsoni, mentre altri 16 erano nascosti in confezioni collocate in un frigorifero inutilizzato. L’ingresso del bunker era nascosto da una porta di metallo scorrevole. Le accuse per i due arrestati sono di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.