Formazione professionale: ecco l’avviso da 20 milioni per 5.000 giovani siciliani

Venti milioni di euro per ricominciare a parlare di formazione professionale. È il primo segnale della gestione di Roberto Lagalla in un settore immobile da 2 anni e che tante polemiche ha destato per i passati criteri di gestione. L’avviso pubblico esitato dalla Regione Siciliana riguarderà 5.000 giovani di età compresa tra 18 e 24 anni.

Non si tratta ancora della svolta annunciata dall’ex rettore dell’Università di Palermo perchè questo primo bando che porta la sua firma fa riferimento ai percorsi sostitutivi dell’obbligo formativo, quindi un atto dovuto per legge. Ma è significativo ciò che lo stesso Lagalla sottolinea: “Il primo passo per restituire continuità al sistema della formazione professionale migliorando l’offerta formativa a disposizione dei giovani che intendono affacciarsi al mondo del lavoro”.

Come dire, si riparte con la convinzione che sempre più il sistema della formazione professionale dovrà essere agganciato al mercato del lavoro e sempre più indirizzato alle reali esigenze formative di un bacino d’utenza di giovani che in Sicilia ha bisogno di una particolare “assistenza”. La formazione, quindi, quale valore aggiunto, nella ricerca di un lavoro anche al di fuori del mercato siciliano.

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest