Catania, litiga con la moglie e si dà fuoco davanti casa dei suoi genitori

Un uomo si è dato fuoco davanti la casa dei suoi genitori nel quartiere Librino, a Catania. Si tratta di un pescatore di 34 anni. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che stanno tentando di stabilizzarlo prima di portarlo in elicottero al centro grandi ustionati dell’ospedale Cannizzaro. È in gravissime condizioni.

I familiari hanno dato i primi aiuti mentre chiamavano i soccorsi. I Carabinieri stanno tentando di capire cosa abbia portato l’uomo all’estremo gesto. Secondo una prima ricostruzione, il pescatore avrebbe litigato con la moglie. Andato a casa dei genitori, avrebbe chiesto di parlare con il padre che in quel momento dormiva. Allora avrebbe detto a una sorella che sarebbe ripassato più tardi ma, uscito da casa, si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco.

Un caso analogo era avvenuto lo scorso 26 dicembre quando un uomo di cinquant’anni si è dato fuoco con l’alcol in una zona isolata di contrada Cozzo, a Vittoria, in provincia di Ragusa. Anche in questo caso sembra che l’uomo avesse avuto dissapori con la moglie.

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest