Quelle elezioni del 4 marzo in Zimbabwe

Non si sa ancora chi vincerà le prossime elezioni politiche italiane del 4 marzo 2018. Il risultato è oggi poco prevedibile, soprattutto per quanto riguarda le possibili alleanze del giorno successivo ai risultati. Ma una cosa è certa: saranno elezioni epocali e la data potrebbe rimanere fissata nella storia, nel bene e nel male.
Purtroppo, dal punto di vista di elezioni storiche, i precedenti sul 4 marzo non sono incoraggianti. Una data infausta spicca su tutte: il 4 marzo 1980.
In quel giorno Robert Mugabe fu eletto presidente dello Zimbabwe. Mugabe, attraverso una serie di successive “mosse politiche”, compreso il massacro di 20000 persone dell’etnia minoritaria Ndebele, trasformò lo Zimbabwe da democrazia a dittatura.
Mugabe è stato uno dei politici più longevi della storia politica mondiale contemporanea, perseguendo e consolidando una dittatura che ha portato il Paese alla bancarotta e alla fame. Arrivò al potere con un certo afflato “rivoluzionario”, anticapitalista, antiglobalista, antioccidentale…. Insomma le stesse idee politiche che vanno in voga in larga parte dell’odierna Italia autolesionista, sull’onda del culto della personalità che non bada troppo al “politically correct”. Anzi.
Mugabe non disse che era “unto dal Signore”, e non faceva necessariamente mangiare grilli fritti ai propri adepti politici. Ma arrivò lo stesso a dichiarare “Solo Dio può destituirmi”. [Leggi tutto]

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest