Rifiuti, è tempo di commissari?

Per affrontare l’emergenza si profila un Baccei bis: potrebbe arrivare da Roma il “suggerimento” per la sostituzione di Figuccia

I commissari da Roma non finiscono mai. Dopo Alessandro Baccei, inviato da Matteo Renzi per ratificare l’accordo Stato-Regione e fare le pulci ai conti siciliani, archiviata l’era Crocetta anche nell’era Musumeci potrebbe vedere la luce un commissario romano. Ai Rifiuti.

Che Musumeci abbia già individuato in Salvo Cocina, direttore generale dell’assessorato, il suo uomo di fiducia è evidente. Ma resta il nodo politico della delega in giunta da assegnare. E se è vero che l’Udc, dopo l’addio alle armi di Vincenzo Figuccia, non ha alcuna intenzione di cedere la delega agli alleati, l’ipotesi che più si fa campo, ammessa anche dal presidente, è quella di un profilo tecnico, di alto livello, che possa guidare il ramo dell’amministrazione definito da Musumeci “il problema dei problemi”.

Ma Musumeci si è anche spinto oltre, nelle sue dichiarazioni programmatiche all’Assemblea, definendo le Srr (le società d’ambito che si occupano della gestione dei rifiuti, ndr) “luoghi di stallo per riabilitare la mediocrità di qualche trombato”. Insomma, per liberare i rifiuti dagli appetiti della politica che troppo spesso tende a ritagliare spazi ai trombati, ecco profilarsi l’ipotesi del tecnico. Che deve però restare espressione dell’Udc.

Ed ecco che i rumors tra i corridoi del Palazzo si fanno più insistenti: il tecnico potrebbe essere indicato direttamente dal ministro Galletti. Insomma, un commissario. Appena qualche giorno fa Galletti aveva dichiarato in una intervista al Resto del Carlino a proposito dell’emergenza rifiuti in Sicilia, che “chi è capace di fare ha risolto il problema, ma c’è chi ancora segue la pancia dei cittadini, non risolve il problema e lo scarica su altri. Per me è inammissibile”. Tanto inammissibile da intervenire direttamente. E commissariare i rifiuti in Sicilia.

Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto