Facebook si accorda con Sony: si potranno usare canzoni nei propri video

Facebook, il social network da oltre 2 miliardi di utenti, ha stretto un accordo con Sony Music per consentire agli utenti di utilizzare canzoni nei propri video.

Con questo accordo gli utenti della piattaforma social più famosa al mondo potranno usare legalmente brani contenuti nel catalogo Sony/ATV Music. Oltre Facebook, questa funzione è estesa anche agli utenti Instagram e Oculus, piattaforme sempre di proprietà di Mark Zuckerberg.

Per il social network si tratta del secondo accordo musicale in poco tempo dato che, lo scorso 22 dicembre, l’azienda ha stretto un patto con Universal Music.

Con questi due importanti collaborazioni Facebook entra in diretta competizione con YouTube, Spotify e Apple Music per quanto riguarda l’ambito musicale, anche se la piattaforma targata Zuckerberg ancora non dispone di un servizio streaming per ascoltare brani.

L’obiettivo di tali operazioni commerciali è quello di valorizzare i video in modo da invogliare gli investitori pubblicitari a sponsorizzare prodotti attraverso il social network.


Widget not in any sidebars