Palermo Capitale dei Rifiuti in un post dello scarafaggio di Sicilia Cabaret – IL VIDEO

Un giorno Capitale della Cultura e gli altri 364 capitale dei rifiuti.  Tra comicità e denuncia sociale, lo scarafaggio, uno dei personaggi usciti fuori da Sicilia Cabaret, interpretato da Davide Tusa, già Mago Plip, punta il dito contro l’immondizia che invade le strade di Palermo.

Un divertente paragone tra le condizioni in cui vivono gli scarafaggi al Nord e quelle in cui sguazzano in Sicilia.

Oltre alla presenza a Sicilia Cabaret, ora arrivano anche i primi post-denuncia, come quello che mostra da un lato il Teatro Massimo tricolore per festeggiare l’elezione di Palermo a Capitale italiana della Cultura 2018, e dall’altro i rifiuti, il tutto accompagnato dalla frase tormentone dello scarafaggio: “Ajà, mi veni i rovescià“.

“Lo scarafaggio è un personaggio nato per fare denuncia sociale – spiega lo stesso Davide Tusa –  e, nel mio intento, serve anche a smuovere le coscienze di chi dovrebbe amministrare, vigilare e tutelare Palermo e tutti i suoi beni”.

E questa sarebbe la città capitale della cultura… ma siamo proprio sicuri? Lo scarafaggio risponde come sempre… Ajà…

Pubblicato da Mago Plip su venerdì 5 gennaio 2018

l'immondizia dei mercatini rionali

4° Puntata – Lo Scarafaggio#scarafaggio #SiciliaCabaret #ajàmivenirovescià #Palermo #MagoPlip #trasuountrasu

Pubblicato da Mago Plip su martedì 2 gennaio 2018