Statistica, il Comune di Palermo ai raggi X

Una superficie territoriale di 160 Km2 (di cui oltre un terzo costituita da aree verdi), una temperatura media di 19,7 gradi, una popolazione di circa 260 mila famiglie e oltre 673 mila abitanti (il 14,3% di età inferiore ai 15 anni e il 19,8% di età superiore ai 64 anni), oltre 26 mila stranieri (pari al 4% dei residenti), circa tremila matrimoni celebrati nel 2016, di cui il 32% con rito civile, oltre 91 mila studenti nelle scuole elementari, medie e superiori e 43 mila studenti universitari, 207 sportelli bancari, un reddito medio pro-capite inferiore ai 10 mila Euro, un tasso di occupazione del 40,1% e di disoccupazione del 21,9%, un tasso medio d’inflazione negativo, pari a -0,2%. E ancora, 385 mila autovetture e 121 mila moto circolanti, 2.256 incidenti stradali (che hanno causato 3.136 feriti e 25 morti), 4 mila e 800 compravendite di immobili residenziali: sono soltanto alcune delle informazioni contenute nel Repertorio, numeri che mettono in luce la complessità della Città di Palermo.

Città di Palermo che, in base ai risultati ufficiali del 15° Censimento generale della popolazione, si conferma la quinta città d’Italia per numero di abitanti, dopo Roma, Milano, Napoli e Torino, e prima di Genova.

Il Repertorio Statistico, articolato in 10 capitoli ricchi di grafici e tabelle, offre la più completa raccolta di dati e informazioni statistiche relativi alla città di Palermo e, in alcuni casi, alle sue otto Circoscrizioni amministrative, e rappresenta un importante strumento di analisi e conoscenza della Città di Palermo, dei suoi abitanti, dell’ambiente, del tessuto economico, dei sistemi di trasporto: uno strumento a disposizione non soltanto degli amministratori e degli uffici comunali, per meglio amministrare la città, ma anche – e soprattutto – di chi, ricercatore, studente, o semplice cittadino, è alla ricerca di informazioni pertinenti e attendibili sui principali aspetti che caratterizzano il capoluogo siciliano.

I dati pubblicati sono generalmente riferiti al 2016, e vengono confrontati con quelli riferiti all’anno o agli anni precedenti.

Il Repertorio è disponibile sul sito del Comune di Palermo, all’indirizzo www.comune.palermo.it/statistica.php, dove è possibile consultare anche altri approfondimenti statistici sulla Città realizzati dall’Unità di Staff Statistica.


Widget not in any sidebars