Palermo, spari in via Brigata Aosta: ferite due persone

Due persone, un uomo e una donna, sono state ferite a colpi di pistola in via Brigata Aosta, nei pressi della stazione Giachery, a Palermo.

I proiettili avrebbero colpito la donna a un braccio, l’uomo all’inguine. I feriti sono stati trasportati in ospedale dal personale del 118. La Polizia sta indagando sull’accaduto.

Gli spari sono avvenuti all’interno di una palazzo, al civico 56. A essere colpiti Teresa Caviglia, di 50 anni, e Gaetano La Vecchia, di 24 anni. I due sono suocera e genero. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il bersaglio dei proiettili potrebbe essere stato il figlio della donna, Francesco Fragale, fuggito per le scale dopo che una persona a bordo di uno scooter ha provato a colpirlo mentre era affacciato al balcone. E proprio all’interno del palazzo, in due piani distinti, sono stati colpiti la madre e il cognato, che sono usciti nei rispettivi pianerottoli.


Widget not in any sidebars