Catania, sequestrati 200 mila giocattoli falsi a grossista cinese

Sequestrati oltre 200.000 giocattoli con il marchio contraffatto a un grossista cinese a Misterbianco, in provincia di Catania. L’uomo è stato denunciato per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. L’operazione è stata eseguita dalla Guardia di Finanza.

I giocattoli, già pronti per essere distribuiti e venduti a Catania e in provincia, riguardano personaggi di cartoni animati e film attualmente in voga tra i più piccoli, come Peppa Pig, Pokemon, Spiderman, Star Wars, Topolino, Tartarughe Ninja, Toy Story, Cars e Paw Patrol. I prodotti sono privi o carenti dei contenuti minimi previsti dal Codice del consumo per la loro regolare commercializzazione nell’Unione Europea.